Su questo sito sono attivi cookie propri (per fini tecnici) e cookie di terze parti (per inviarti pubblicità

e servizi in linea con le tue preferenze). Se vuoi sapere di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni

cookies, CLICCA QUI.

Preparato per torta di Carote

Preparato per torta di Carote

Una golosa torta classica dal gusto irresistibile a base di carote, semplice da preparare e straordinaria per ogni palato.


La confezione contiene:

460 g miscela per l'impasto

Cosa si aggiunge:

3 uova, 125 g burro a temperatura ambiente, 250 g di carote pulite e tritate o grattugiate (circa 300 g di carote intere).




Preparazione dell'impasto:
Versare nella terrina la miscela, le uova e il burro.
Lavorare con lo sbattitore elettrico alla massima velocità per circa 2 minuti, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Incorporare le carote con un cucchiaio.
Versare l'impasto nella tortiera (diametro 24 cm) con il fondo foderato con carta da forno e livellare con il dorso di un cucchiaio.

Cottura:
Cuocere sul ripiano inferiore (medio se forno a gas) del forno per 60 - 65 minuti.
Verificare la cottura infilando uno stecchino nel centro della torta: se resta pulito la torta è cotta.

Temperatura di cottura:
forno elettrico preriscaldato: 190° C
forno ventilato preriscaldato: 180° C
forno a gas preriscaldato: 180° C


Avvertenze:
Se dopo 50 minuti la superficie dovesse risultare scura, coprirla con un foglio di alluminio e proseguire la cottura.

Conservare la Torta di Carote pronta per il consumo in frigorifero.





Ingredienti:
Miscela per l’impasto : farina di GRANO tenero 00, amido di FRUMENTO, farina integrale di grano saraceno 2%, agenti lievitanti: difosfato disodico, carbonato acido di sodio; sale, emulsionanti: esteri lattici ed acetici di mono- e digliceridi degli acidi grassi; sciroppo di glucosio, LATTE scremato in polvere, aromi.

Il prodotto può contenere tracce di UOVA, FRUTTA A GUSCIO, SOIA.






Informazioni ambientali

Questi sono suggerimenti cameo:
 

L'ASTUCCIO va nella CARTA;
La BUSTA va nella PLASTICA.


Ricordate sempre di seguire le regole del vostro Comune