Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Notwendige Cookies
Diese Cookies sind notwendig, damit die Basisfunktionen von oetker.de genutzt werden können.
Notwendige und Performance-Cookies
Die Performance-Cookies helfen darüber hinaus die Nutzung von oetker.de zu analysieren, damit wir die Qualität laufend messen und verbessern können.
Notwendige, Performance- und Marketing- & Dritt-Cookies
Diese Marketing- & Dritt Cookies helfen uns zudem, auf anderen Plattformen personalisierte Inhalte von oetker.de anzuzeigen.

Nidi di chiacchiere

(1)
Jetzt bewerten Vielen Dank für Ihre Bewertung!
    (Nicht gut)
    (Geht so)
    (Okay)
    (Sehr gut)
    (Optimal)

E' tempo di Carnevale. Prova questa simpatica variante delle chiacchiere!

8 porzioni

media 40 Minuti

Ingredienti

Ingredienti

per la ricetta Nidi di chiacchiere

Cosa ti serve:

1 confezione di Preparato per Chiacchiere
cannella in polvere
2 uova medie (60-65 g)
2 cucchiai di Cointreau (o acqua tiepida)
40 g burro fuso
olio per friggere

Preparazione

Preparazione

1

Versa la miscela in una terrina, aggiungi la cannella, le uova, il cointreau (o acqua) e mescola con una forchetta.

2

Impasta il tutto con le mani e lavora energicamente sulla spianatoia per 5-10 minuti; aiutati con un po' di farina, fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.

3

Dividi l'impasto in 4 parti, avvolgile nella pellicola trasparente e lasciale riposare per 10 minuti.

4

Prendi un pezzo di pasta e con la macchina per la pasta tirala in una sfoglia lunga 10 x 15 cm circa.

5

Spennella la sfoglia con un leggero strato di burro fuso, piega a metà (chiudendola a portafoglio) e ripeti l’operazione per due volte.

6

Tira ogni pezzo di pasta, infarinando leggermente entrambi i lati, fino ad ottenere una sfoglia sottilissima di 14 x 40 cm circa). Disponi la pasta tirata su un foglio di carta forno e lasciala asciugare per circa 10 minuti. Procedi nello stesso modo con tutti i pezzi di pasta.

7

Taglia ogni striscia a metà nel senso della larghezza; passa la pasta nel rullo per formare le tagliatelle (oppure con una rotella, crea delle strisce larghe 5 mm circa) e poi intrecciale per creare il nido. Disponi su un quadratino di carta da forno i nidi ottenuti e procedi nello stesso modo fino ad esaurimento della pasta.

8

Senza togliere la carta forno, friggi i nidi in abbondante olio bollente e girali con due forchette fino a quando diventano dorati su entrambi i lati (quando la carta si stacca dal nido puoi toglierla dall'olio). Lascia sgocciolare i nidi su carta assorbente.

9

Cospargi i nidi raffreddati di zucchero al velo.

10

Conserva i nidi pronti in luogo fresco e asciutto.