Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Required cookies
These cookies are necessary so that the basic functions of the website can be used.
Required and performance cookies
The performance cookies also help analyze the use of the website, so that we can continuously measure and improve the quality.
Required, performance, marketing and third party cookies
These marketing & third party cookies also help us on other platforms to display personalized contents of dr. oetker.
Baking Powder

Pizza Bianca con prosciutto e patate

La prima Pizza Bianca firmata Ristorante: un’armoniosa combinazione di gustoso prosciutto affumicato, croccanti patatine fritte e profumato rosmarino.

Preparazione:

- Preriscaldare il forno: elettrico 200-230°C; ventilato ca. 200°C; gas 230°C

- Togliere l'involucro. Infornare la pizza ancora surgelata ponendola sulla griglia nella parte bassa del forno (parte media nel forno a gas) e cuocerla 9-10 min.

- La pizza è cotta se il formaggio è ben sciolto.

Ingredienti: farina di GRANO tenero, CRÈME FRAÎCHE 18% (PANNA acida), acqua, patatine fritte 9,3% (patate, olio di semi di girasole, sale marino), MOZZARELLA 6,2% (LATTE, sale, caglio, fermenti lattici), FORMAGGIO EDAM 6,2%, olio di colza, prosciutto affumicato 5,9% (carne suina, sale, stabilizzante (nitrito di sodio), estratto di spezie), lievito, sale, rosmarino, zucchero, amido modificato (mais), pepe, origano, cipolla in polvere, zenzero, noce moscata.



Informazioni ambientali

Questi sono suggerimenti cameo:

L'ASTUCCIO va nella CARTA
L'INVOLUCRO va nella PLASTICA

Ricordate sempre di seguire le regole del vostro Comune.