Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Cookies necessari/tecnici
Questi cookies sono necessari per consentire la navigazione sul sito e l’utilizzo delle sue funzionalità
Cookies necessari/tecnici e analitici
Questi cookie raccolgono informazioni anonime e aiutano ad analizzare e migliorare le performance del sito nonché a valutare le interazioni degli utenti con il sito
Cookies necessari/tecnici, analitici e di terza parte
Questi cookies sono utilizzati per raccogliere informazioni sulle tue abitudini di navigazione con lo scopo di proporti messaggi pubblicitari i più possibili rilevanti per te e per i tuoi interessi mentre navighi su altri siti.

Usate i biscotti giusti per realizzare la cheesecake? Ecco alcune idee originali

Questa deliziosa torta di origine americana, è caratterizzata da una croccante base di biscotti sormontata da un alto strato di morbida crema di formaggio, arricchita da un topping a vostro piacere. Ma usate i biscotti giusti per realizzare la cheesecake??

 

La base classica per la cheesecake: i biscotti secchi

Nella ricetta originaria la base del dolce è realizzata con i biscotti secchi rustici e sbriciolati, tuttavia esistono diverse varianti che propongono soluzioni alternative altrettanto valide. Questa base biscottata deve essere un fondo compatto in grado di sostenere la crema sovrastante, che non si deve sbriciolare o spaccare al taglio: uno strato di biscotti sbriciolati, amalgamati tra loro grazie al burro fuso. Sono indicati dunque i frollini secchi, sia semplici che al cacao, ma anche le versioni alternative come quelle ai cereali o quelle integrali. Sono indicati, inoltre, i biscotti aromatizzate ad esempio al caffè o al pistacchio. Sono invece assolutamente da evitare i biscotti morbidi e troppo malleabili.


Per una base alternativa: la frutta secca

È vero, solitamente la frutta secca viene utilizzata come guarnizione e decorazione di un dolce, ma questo non vuol dire che non possa essere scelta anche come base per una cheesecake originale e particolare. Noci, mandorle, pistacchi… scegliete il frutto secco che preferite e mettetevi all’opera!


Per una base alternativa: le spezie

Se amate i profumi e gli inconfondibili sapori delle spezie, come ad esempio lo zenzero o la cannella, provate ad utilizzare questi ingredienti come base per la vostra cheesecake: renderanno il dessert unico e lascerete tutti a bocca aperta.


Per una base alternativa: il riso soffiato

Un ingrediente amato sia dai grandi che dai più piccoli: il riso soffiato può essere arricchito con diversi ingredienti molto golosi. Cioccolato fondente, al latte o bianco, crema pasticcera, crema di pistacchio, crema chantilly… personalizzate la vostra cheesecake, liberate la vostra fantasia e realizzate un dolce che vi farà leccare i baffi!