Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Required cookies
These cookies are necessary so that the basic functions of the website can be used.
Required and performance cookies
The performance cookies also help analyze the use of the website, so that we can continuously measure and improve the quality.
Required, performance, marketing and third party cookies
These marketing & third party cookies also help us on other platforms to display personalized contents of dr. oetker.

Usate i biscotti giusti per realizzare la cheesecake? Ecco alcune idee originali

Questa deliziosa torta di origine americana, è caratterizzata da una croccante base di biscotti sormontata da un alto strato di morbida crema di formaggio, arricchita da un topping a vostro piacere. Ma usate i biscotti giusti per realizzare la cheesecake??

 

La base classica per la cheesecake: i biscotti secchi

Nella ricetta originaria la base del dolce è realizzata con i biscotti secchi rustici e sbriciolati, tuttavia esistono diverse varianti che propongono soluzioni alternative altrettanto valide. Questa base biscottata deve essere un fondo compatto in grado di sostenere la crema sovrastante, che non si deve sbriciolare o spaccare al taglio: uno strato di biscotti sbriciolati, amalgamati tra loro grazie al burro fuso. Sono indicati dunque i frollini secchi, sia semplici che al cacao, ma anche le versioni alternative come quelle ai cereali o quelle integrali. Sono indicati, inoltre, i biscotti aromatizzate ad esempio al caffè o al pistacchio. Sono invece assolutamente da evitare i biscotti morbidi e troppo malleabili.


Per una base alternativa: la frutta secca

È vero, solitamente la frutta secca viene utilizzata come guarnizione e decorazione di un dolce, ma questo non vuol dire che non possa essere scelta anche come base per una cheesecake originale e particolare. Noci, mandorle, pistacchi… scegliete il frutto secco che preferite e mettetevi all’opera!


Per una base alternativa: le spezie

Se amate i profumi e gli inconfondibili sapori delle spezie, come ad esempio lo zenzero o la cannella, provate ad utilizzare questi ingredienti come base per la vostra cheesecake: renderanno il dessert unico e lascerete tutti a bocca aperta.


Per una base alternativa: il riso soffiato

Un ingrediente amato sia dai grandi che dai più piccoli: il riso soffiato può essere arricchito con diversi ingredienti molto golosi. Cioccolato fondente, al latte o bianco, crema pasticcera, crema di pistacchio, crema chantilly… personalizzate la vostra cheesecake, liberate la vostra fantasia e realizzate un dolce che vi farà leccare i baffi!