Su questo sito sono attivi cookie tecnici proprietari per la navigazione e il funzionamento del sito, cookie analitici di terze parti per aiutare cameo ed i suoi partner a capire come utilizzi il sito e cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CLICCA QUI e consulta la nostra Privacy e Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all’uso dei cookie.

Required cookies
These cookies are necessary so that the basic functions of the website can be used.
Required and performance cookies
The performance cookies also help analyze the use of the website, so that we can continuously measure and improve the quality.
Required, performance, marketing and third party cookies
These marketing & third party cookies also help us on other platforms to display personalized contents of dr. oetker.

cameo: idee per i tuoi dolci… da maestro!

La cucina: che passione! Ed è anche la tua passione.
Vuoi mettere la soddisfazione di servire ad amici e parenti un dolce bello e goloso?
Per i tuoi dolci, lasciati ispirare dalle nostre idee da maestro: consigli, piccoli segreti e suggerimenti per un risultato da grande maestro pasticciere.

Evitare la rottura del Pan di Spagna

Il Pan di Spagna è molto delicato e soffice, per evitare che si rompa è meglio tagliarlo quando è ben freddo.

Bagnare il Pan di Spagna

Per inzuppare il Pan di Spagna è buona regola dosare bene la bagna in modo che non si sfaldi e perda la forma.

Il burro nel Pan di Spagna

Nella preparazione del Pan di Spagna può essere aggiunto il burro ma deve essere liquefatto, non bollente, e va aggiunto alla fine del montaggio. La sua presenza in ricetta migliora il gusto e il dolce finale risulta mento asciutto. La dose corretta è 20 g ogni 100 g di base Pan di Spagna.

Cottura del Pan di Spagna

Per vedere se il Pan di Spagna è cotto, si può infilare uno stecchino nel centro del dolce e questo deve uscire pulito e asciutto. Un cambio di temperatura brusco può far abbassare immediatamente il Pan di Spagna. Se il Pan di Spagna sprofonda al centro non appena aperto il forno, vuol dire che è poco cotto; se, invece, durante la cottura si alza troppo e fa “l’effetto vulcano” allora la temperatura è troppo alta.

Idea di utilizzo Pan di Spagna

Se ti avanza del Pan di Spagna puoi comporre dei golosissimi dolci al bicchiere; ti basterà ridurli in piccoli dadini, posizionarli nel bicchiere e farcirli con la tua crema preferita.

Porzionatura di un dolce

Quando si deve porzionare un dolce farcito per ottenere dei trancetti o dei mignon è bene pulire la lama del coltello ad ogni taglio per evitare di sporcare la pasta con il ripieno.

I semifreddi

I semifreddi vanno congelati il più velocemente possibile posizionandoli nella zona più fredda del freezer. Una lenta congelazione aumenta la possibilità che all’interno del dolce si formino cristalli di ghiaccio.

Per un caramello perfetto

Per ottenere un caramello perfetto, si consiglia di portare a bollore lo zucchero a fuoco vivace, senza mescolare; abbassare poi la fiamma per evitare che il caramello si scurisca troppo rapidamente. Muovere delicatamente il pentolino affinché il colore si diffonda uniformemente ed infine bloccare la cottura immergendo il fondo del pentolino in acqua fredda. Il caramello va utilizzato subito.

La crema pasticcera

Per ottenere un’ottima crema pasticcera non si deve mai usare la farina poiché i suoi enzimi potrebbero far liquefare la crema. L’amido di mais, o di riso, gelifica prima donando alla crema più struttura e cremosità.

Le uova nella crema pasticcera

Per preparare delle ottime creme pasticcere è sempre meglio utilizzare uova freschissime, in quanto hanno un albume molto compatto, quindi più facile da separare dal tuorlo.

La panna

Per fare in modo che la panna si monti con facilità è buona indicazione farla raffreddare nella parte più fredda del frigorifero. Si consiglia di raffreddare anche il contenitore e le fruste per avere un risultato ottimale.

Aggiunta composti areati

Per incorporare un composto areato come la panna montata ad un’altra crema è meglio utilizzare una paletta molto ampia; usando un cucchiaio ci vorrà molto più tempo e si rischia di smontare il composto.

Preparazione della bagna

Un'ottima bagna può essere preparata con il succo della frutta sciroppata, il succo degli agrumi, oppure con un decotto di bucce di agrumi e aggiunta di zucchero. Piaciute (e provate) queste idee per preparare dolci? Torna a farci visita, avremo dei nuovi consigli tutti per te per fare bella figura in cucina!